.: HosiriS :.

Informatica e non solo

Il Santa Lucia… e gli altri ospedali

Posted by hosiris su marzo 22, 2011

Tante persone si sono mobilizzate per cercare di cambiare le sorti di numerose strutture ospedaliere… oggi vorrei dare un microscopico contributo, con lo strumento che più so usare, in modo che tutta la Nazione sappia!

Sinceramente ero convinto che la Polverini fosse una quaquaraqua, cioè una che parla parla, ma non agisce. Ed invece mi sono dovuto ricredere… effettivamente trasforma in azioni le 4 parole che butta al vento!

Certo bisognerebbe anche capire quando una qualche azione è totalmente sbagliata.

Quella degli ospedali italiani è una strana realtà… da sempre vanto per la nostra Nazione, diventano l’unica soluzione ai problemi economici causati da precedenti decisioni errate.
Ma perché la Polverini è arrivata a questa conclusione? Beh, potrebbe sembrare tutto senza logica se non si è a conoscenza del fatto che ospedali, come il Santa Lucia, svolgono talmente bene il proprio lavoro (non stiamo parlando di mere strutture ospedaliere con due lettini e 4 infermieri, ma di realtà che possono portare innovazione) e in maniera efficiente che hanno del credito verso la Regione. Ma non parliamo di poche migliaia di euro, ma di alcuni milioni di euro (facciamo circa 90 per il Santa Lucia). Adesso possiamo comprendere bene le decisioni: come può la Regione coprire questi debiti? chiudendo le strutture interessate non ci sarà più nessun debito da pagare.

Personalmente ho avuto modo di interfacciarmi con persone che lavorano al Santa Lucia e ho trovato del personale qualificato, disposto a molti sacrifici per dare il meglio ai pazienti. Non semplici persone che ogni giorno vanno sul posto di lavoro, ma professionisti che hanno a cuore i propri pazienti (non so in quanti ragionerebbero così con il misero stipendio che prendono), che spremono le meningi per riuscire a migliorare le difficili condizioni dei pazienti (che non sono malati di raffreddore), …
Proprio perché ho visto con i miei occhi tutto questo, non riesco a capire dopo quale “moto intestinale” quella sottospecie di politico ha partorito una tale idea!

Siamo convinti che tutto questo sia sbagliato? Io si!
Ma quale può essere la soluzione? Rimane comunque il fatto che non ci sono soldi per pagare il personale… anche qui ci sarebbe da ridire! Sono state fatte tante donazioni al Sistema Sanitario e che sono poco sfruttate (o mal sfruttate). Esempi eclatanti sono alcuni appartamenti di proprietà del ministero che sono affittati al prezzo di 20 euro al mese (qui si aprirebbero altre lamentele… ma è un’altra storia).
Cara la mia Polverini… vuoi metterti a lavorare seriamente? Se ti svegli alle 7.00 e alle 7.30 hai già avuto una idea geniale… forse (e dico forse) questa idea tanto geniale non è! Magari se avessi riflettuto un po’ di più non ti sarebbe sembrato difficile livellare (certo non si deve cadere nell’errore opposto, cioè di far pagare troppo) i livelli degli affitti avendo così introiti maggiori.
Purtroppo non ho conoscenze così vaste da dare la soluzione definitiva, ma credo che oltre la situazione immobiliare ci siano altre considerazioni da poter fare…

Quando cercavo di convincere le persone che conosco che l’unico modo per avere un sistema sanitario perfetto era di rendere privati una parte degli ospedali ho assistito ad una rivolta… viste le reazioni ho dovuto riflettere a lungo affinché capissi che la situazione italiana non permette tale soluzione. La mole delle tasse, gli stipendi non commisurati alla vita sociale e molte altre variabili non permettono di permettersi una assicurazione sanitaria.
Ma adesso che molti ospedali stanno vedendo la fine… comincio a pensare che forse non avevo sbagliato del tutto!

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger cliccano Mi Piace per questo: