.: HosiriS :.

Informatica e non solo

Gli ultimi buffoni

Posted by hosiris su dicembre 15, 2010

Che Berlusconi non sia stato sfiduciato, in fondo, non mi risulta indigesto: sarebbe stata dura la scelta di un sostituto capace di risistemare le cose.
E’ il modo con cui il tutto è successo che mi da un fastidio indescrivibile!
Voglio provare a riassumere cosa è successo ieri:

  • esponenti dell’IdV hanno votato contro la sfiducia
  • esponenti del PD hanno votato contro la sfiducia
  • esponenti di FLI si sono astenuti

Personalmente mi sento umiliato! Perchè? Perchè se questi buffoni riescono a divertirsi prendendomi in giro, DEVO sentirmi offeso; perchè se questi buffoni sono convinti che possono prendermi in giro, DEVO sentirmi offeso. Ma se questi buffoni continuano a fare quello che vogliono, hanno vinto e posso solo sentirmi umiliato, perchè magari sono più intelligente di tutti loro messi insieme, ma posso solo osservare.

Sta degenerando tutto quanto, la corruzione è ai massimi storici, l’individualismo sta sconfiggendo lo Stato.

La tristezza più grande è stata nell’osservare le reazioni di questa bestia moribonda. Così come un toro moribondo, l’Italia cerca di reagire colpendo, però, a vuoto. Manifestazioni inutili, volte a dimostrare che la democrazia esiste! Ma dove? Quale democrazia? Se degli ignoranti vanno a fare danni in giro per l’Italia non fanno altro che dimostrare lo stato pietoso in cui siamo ridotti. La vera manifestazione è stata fatta da chi continua a lavorare o a studiare, da chi giornalmente continua a combattere per un nazione che non riesce a restituire un minimo di soddisfazioni.

Si queste sono solo parole. Ho sempre detto che quando una persona parla senza agire non merita di essere ascoltata… se volete, cambiate sito perchè non trovo un modo di agire. Anzi, il modo è ben chiaro nella mia mente, ma passerei in un istante dalla parte del torto, perchè se potessi cancellare tutta la feccia, così come si toglie del gesso da una lavagna, senza che lo Stato mi consideri un dittatore fascista (anche se giornalmente chi mi sta intorno mi ricorda che in effetti lo sono), lo farei senza esitazione. Ho sempre creduto che quello della democrazia è un concetto inventato per tenere buone le persone, ma adesso più che mai è necessario che delle forze ribaltino la situazione!

2 Risposte to “Gli ultimi buffoni”

  1. blackout said

    le manifestazioni non servono a niente
    BISOGNA colpire dove fa piu male, chiappa destra, portafoglio

    personalmente sto facendo SCIOPERO bianco contro alcune ditte il cui proprietario non è uno stinco di santo e/o è un bastardo truffatore corruttore.

    giusto per citare un esempio (famoso) per fare capire come funziona il concetto: evito di comprare libri dalla mondadori, evito come la peste altrettante azienducole di altrettanti filimbustieri

  2. allanon said

    La news che nessun telegiornale ha dato (per ovvi motivi)
    e’ che nel momento stesso in cui Berlusconi perdera’ il suo incarico di presidente del consiglio,
    verra’ caricato su un auto e trasportato in tribunale dove lo attendono con impazienza da troppo tempo.

    Sapendo quindi che berlusconi non poteva permettersi di perdere quella votazione, forse viene piu’ facile trovare una spiegazione a quanto si e’ verificato.

    D’altra parte, per citare un bravo giornalista a caso, ecco la critica a Di Pietro:
    <<Ovvio che non si puo’ sapere prima chi si fara’ comprare…ma alcuni hanno delle faccie….non dico che costituiscano reato… ma attenzionandole si potrebbe capire qualcosa!!>>

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger cliccano Mi Piace per questo: