.: HosiriS :.

Informatica e non solo

Eseguire backup incrementali

Posted by hosiris su settembre 7, 2010

Il piccolo tip che propongo ha una enorme utilità nel campo dei server. Se gestite un piccolo server domestico, vi sarete di sicuro accorti che la sicurezza dei dati passa necessariamente per opportune politiche di backup.
A questo scopo rispolverare il man di tar si è rivelata una soluzione illuminante. Infatti questo comando, usati praticamente da tutti, prevede un opzione che ci permette di effettuare dei backup incrementali.
Per automatizzare il tutto mi sono creato uno scriptino “tarbackup” che posiziono in “/usr/bin/”:

#!/bin/sh
# Script di esecuzione di backup incrementali
# Parametri necessari:
# $1 = cartella di cui eseguire il backup
# $2 = file in cui salvare il backup
# $3 = file di log
tar zcvf $2 --listed-incremental=$3 $1

il funzionamento si basa sulla scrittura del file di log che tiene traccia dei file che vengono salvati, quando viene eseguito legge il file già esistente e salva i file nuovi o modificati.
Un esempio di utilizzo:

$ tarbackup /home/user/Documenti/ /var/backup/documenti-`date +%s`.tar.gz /var/log/documenti.tarlog

L’importante è ricordarsi di non cancellare il file di log altrimenti verrà effettuato un backup generale della cartella.

Buon divertimento

2 Risposte to “Eseguire backup incrementali”

  1. Blac]{out said

    [ .. ] http://www.grayhats.org/howto/40-howto/137-beginner-tar-backup-incrementale [ .. ]
    Ho perfezionato il tuo script🙂

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger cliccano Mi Piace per questo: