.: HosiriS :.

Informatica e non solo

Dispositivo per il trattamento della coagulazione del sangue dopo operazioni di sostituzione delle articolazioni

Posted by hosiris su aprile 6, 2010

Secondo un articolo apparso su “Journal of Bone & Joint Surgery”, un dispositivo portatile di compressione è efficace come la medicazione nella prevenzione della formazione di coaguli di sangue dopo la sostituzione chirurgica dell’anca, ma fornisce una migliore sicurezza per il paziente.
“Questo dispositivo è tanto utile quanto gli anticoagulanti dopo la sostituzione dell’anca ma è superiore in sicurezza” – come dice Douglas E. Padgett, M.D., direttore del Adult Reconstruction and Joint Replacement at Hospital for Special Surgery, uno dei principali ricercatori e autori. – ” Ha la capacità di modificare il paradigma di come prevenire la coaugulazione del sangue dopo la sostituzione dell’anca. L’efficacia è la stessa, ma la sicurezza è notevolmente migliore e i costi comaparabili. Così sostanzialmente aumenta le aspettative sulle possibilità di utilizzare agenti meccanici al posto di agenti farmacologici per prevenire il coaugulamento del sangue.”
Circa il 30% del 50% dei pazienti che si sottopongono ad una sostituzione chirurgica, sia di anca che di ginocchio, sviluppa dei trombi a meno che non ricevano cure preventive. Nel persone con queste condizioni, i coaguli si generano nelle vene; se un coagulo si rompe, potrebbe raggiungere i polmoni causando emboli e la morte. Per la prevenzione, i medici possono scegliere se usare anticoagulanti o dispositivi pressori che vengono avvolti attorno le gambe e aiutano a mantenere il normale flusso sanguigno.
“Il College of Chest Physicians crede il miglior modo di prevenire la coagualazione è quello di usare agenti farmacologici per diluire il sangue”, dice Padgett. “Le operazioni ortopediche presentano il problema di bilanciare il desiderio di ridurre il rischio di coaguli con la realtà che molti di questi agenti chimici possono causare complicazioni.”
Prima di adesso, i dispositivi di compressione utilizzabili erano di grandi dimensioni e potevano essere usati solo in ospedale snza permettere la deambulazione. Recentemente, una compagnia ha progettato un piccolo dispositivo portatile che le persone possono indossare utilizzandolo fuori dagli ospedali. E’ un dispositivo intelligente in quanto applica una pressione intermittente correlata al ciclo respiratorio del paziente.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger cliccano Mi Piace per questo: