.: HosiriS :.

Informatica e non solo

L’Italia… se non la ami, ti suicidi!!!

Posted by hosiris su gennaio 25, 2010

Eccomi a parlare di un evento che mi fa riflettere sul come la nazione che adoro ripaga le persone che letteralmente si aprono il c… per raggiungere ottimi risultati. La personale malattia mentale mi porterà a descrivere la situazione facendo uso di variabili… ma fatti e persone sono totalmente REALI.
Il signor XY si è laureato relativamente da poco (e per relativamente intendo in un tempo ragionevolmente breve rispetto ai tempi di attesa necessari per trovare lavoro) e come ogni brava persona ha cominciato a informarsi su cosa l’Italia offre ai neulaureati. Purtroppo XY si accorge presto che tutto quello che gli è stato detto da AR è reale… prendersi la laurea e poi buttarla lontano perchè non si riuscirà mai a fare qualcosa che sia minimamente vicino a quello che si ha studiato!
XY ha già un lavoro a Xxxx, ma non nel campo di studi e nonostante ne sia soddisfatto vuole qualcosa di più e quindi comincia a mandare cv a destra e a manca, sperando in una telefonata.
Colpo di fortuna a qualche Km da lui (circa 1000) gli propongono un posto di lavoro… XY interessato all’offerta lascia tutto (compreso il lavoro) e si trasferisce. XY ha molta pazienza, ma dopo 3 mesi di continue chiamate e continui rinvii si stufa e chiede cosa realmente si ha intenzione di fare…
Riassunto XY l’ha preso dritta per il c… perchè il posto non era più disponibile!
Ormai rassegnato decide di inviare i cv anche in quegli ambiti in cui il suo interesse è nullo fin quando altro raggio luminoso.
Qualche Km più in su si prospetta qualcosa di interessante. XY viene contattato da CM per fare il colloquio e dopo vari rinvii si ritrovano faccia a faccia. Durante il colloquio XY spiega che per un periodo iniziale non pretende assunzioni o contratti di qualsiasi tipo: un tirocinio va più che bene. CM è felice e afferma che per lui sarebbe la situazione migliore perchè così avrebbe modo di conoscere meglio XY… ma esistono dei problemi: non è possibile far fare un tirocinio senza che un ente (tipicamente l’università) proponga la persona come tirocinante.
Primo pensiero per XY è quello di chiamare l’università che gli da una buona speranza: entro un anno dalla laurea, gli dicono, l’università sovvenziona tirocini, ma quella azienda non è convenzionata. Subito viene tranquillizzato sul fatto che l’università ha tutti gli interessi per creare la convenzione… XY chiama istantaneamente CM che da la rispettiva disponibilità e chiede i documenti da firmare. XY richiama l’università chiedendo i documenti necessari e… non riceve i documenti.
SS (la persona dell’università con cui XY ha costantemente parlato) dice che non è possibile fare un convenzione così senza aver mai visto le persone… XY sperando di aver capito male, dice ad SS che se vuole può metterli in contatto telefonico, ed invece aveva proprio capito bene: SS chiedeva un incontro fisico, perchè vuole vedere in faccia le persone con cui andrà a fare la convenzione! XY allibito cerca di far capire a SS che la cosa è difficile visto che si trovano a KM di distanza… ma SS rimane impassibile…

XY in questo momento sta dall’altra parte della mia connessione IRC e mi sta spiegando che sta cercando di contattare CM da qualche giorno per poter raggiungere un accordo in qualche modo!!!

Racconto questo perchè non riesco a capire…
Ormai ci siamo messi l’animo in pace sulla crisi che ha avuto enormi conseguenze sul mondo del lavoro: licenziamenti, zero assunzioni, fallimenti…
Ci siamo messi l’anima in pace che i nostri soldi se li ciucciano in pochi, ma per il mondo rimaniamo un nazione ricca (in effetti è quello che dimostriamo, ma magari questo sfogo lo rimando).
Ma dico io… XY si è fatto un m…. per finire gli studi! Si è fatto il m…. per mantenersi durante gli studi! Si è fatto il m…. per cercare lavoro… e la cosa più importante:

STA CHIEDENDO DI LAVORARE GRATIS

sto ragazzo sta ancora a piedi… spendendo una fortuna in telefonate!

Vergogna!
Mi sento malissimo al solo pensiero che sono sempre andato fiero di essere italiano. Sto male al solo pensiero che altri ragazzi abbiano vissuto questa stessa situazione!
Sto ancor più male quando in quei 5 min in cui dimentico che odio la TV, sento parlare inetti ignoranti, che conoscono tre parole e che non hanno mai avuto la capacità critica per prendere posizioni riguardo le situazione che la vita ti mette davanti!
Questo è lo Stato che ci meritiamo!

4 Risposte to “L’Italia… se non la ami, ti suicidi!!!”

  1. blackout said

    paese che vai usanza che trovi
    in italia mandiamo al senato toto vasa vasa cuffaro con una accusa di concorso esterno in associazione mafiosa .. condannato a 7 anni DI GALERA in 2° grado

    abbiamo il 28% di disoccupazione giovanile

    il nostro giovane presidente del consiglio in compenso è un gran conoscitore di figa

    come è possibile NON ESSERE fieri di essere italiani!

  2. caro hosiris,
    nel tuo racconto trovo parecchi episodi che ho vissuto di persona oppure ho già sentito. Sfortunatamente.
    Io dopo qualche anno mi sono rassegnata e sono persino felice quando qualcuno risponde ad un mio CV dicendo “Complimenti, ma non siamo interessati”.
    Non per vanità ma perchè moltissimi neppure ti rispondono.
    E il problema iniziale è che le università non pensano a cosa c’è dopo. Così gli universitari vivono il presente, come gli aborigeni, che chiusi nelle celle, non a caso di suicidano…

    • hosiris said

      Credo di capire l’orgoglio di sentirsi chiamati, anche se per dirti di no, ma ti senti considerato! Almeno hanno letto il CV! Questo evento va più in là… l’università non solo non pensa al futuro, ma, una volta che te lo sei trovato, te lo nega mettendo i bastoni fra le ruote!
      Qua bisogna fare una rivolta! Non si devono subire ste cose!

  3. danilo r. said

    la gente si meraviglia ancora di certe cose non comprendendo forse che siamo in italia=rep. delle banane

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger cliccano Mi Piace per questo: